Colacem e conferenza dei servizi per il riesame AIA. Sarà chiesta la posizione argomentativa al Sindaco?

Colacem e conferenza dei servizi per il riesame AIA. Sarà chiesta la posizione argomentativa al Sindaco?

25 Maggio 2021 0 Di Redazione

La conferenza dei servizi Colacem ancora al centro del dibattito cittadino. Il prossimo 4 giugno è prevista la conferenza per il riesame dell’AIA a cui il Comune di Galatina sarà di diritto presente. In queste ore, dalle indiscrezioni giunte alla Redazione di Galatina24, dovrebbe essere presentata una richiesta per conoscere la posizione argomentativa che il Sindaco di Galatina, Marcello Amante, intende portare all’evidenza del tavolo della conferenza dei servizi.

Tale richiesta, che dovrà essere accolta in data antecedente alla conferenza stessa, è tesa anche a conoscere chi rappresenterà il Comune in quella sede e comprenderà uno specifico invito ad organizzare un incontro, avvalendosi degli strumenti telematici usuali, con i periti, ovvero i consulenti e il personale che ha coadiuvato il Sindaco e l’Amministrazione comunale nella formazione della posizione argomentativa che sarà presentata nel corso della conferenza.

Insomma, una richiesta di chiarimenti al Sindaco di Galatina su una questione che tiene acceso il dibattito in Città e che, riassumendo in poche righe, ci porta indietro di qualche anno, al 22 febbraio 2018 quando la Provincia di Lecce, con determina del Dirigente del Settore ambiente ed energia, e servizio tutela e valorizzazione ambiente, autorizzava il rinnovo dell’AIA a Colacem. A tale provvedimento, il Comune di Galatina aveva proposto ricorso dinanzi al TAR Puglia per chiedere l’annullamento della determinazione della Provincia di Lecce. Sulla vicenda, che è stata anche attenzionata dall’Arpa Puglia e dai periti nominati dalla Procura di Lecce, potrebbe essere chiesto al Sindaco Amante di conoscere la posizione argomentativa ed i rappresentanti che siederanno al tavolo della conferenza dei servizi.

Questa l’indiscrezione. Sarà ufficializzata la richiesta al primo cittadino?

Daniele G. Masciullo