Tag: cibo

7 Giugno 2021 0

Giornata cibo sicuro: agroalimentare Made in Puglia più sicuro con 30mila controlli

Di Redazione

In Italia è scoppiato quasi un allarme alimentare al giorno per un totale di ben 297 notifiche inviate all’Unione Europea durante il 2020, mentre In due anni di controlli effettuati dall’Ispettorato centrale Repressioni Frodi del Ministero delle Politiche Agricole da gennaio 2019 a novembre 2020 è stato rilevato solo il 9% di non conformità documentali o fisiche nelle aziende agricole.

10 Maggio 2021 0

Puglia al quarto posto nella classifica nazionale di gradimento del turismo enogastronomico

Di Redazione

L`impatto della crisi innescata dal Covid taglia del 27% il turismo enogastronomico e mette a rischio i 311 prodotti alimentari tradizionali custoditi in Puglia da generazioni dagli agricoltori. E’ l’allarme lanciato dalla Coldiretti in riferimento al Rapporto sul Turismo enogastronomico in Italia 2021 dal quale emerge che ben il 31% dei “vacanzieri del cibo” hanno tagliato la spesa nel 2020 rispetto all’anno precedente, con la Puglia al quarto posto della classifica nazionale delle regioni più gradite dai turisti enogastronomici e gastronauti.

22 Aprile 2021 0

Coldiretti Puglia: stop a pratiche sleali ferma le speculazioni alimentari

Di Redazione

E’ importante lo stop alle aste capestro al doppio ribasso che strangolano gli agricoltori con prezzi al di sotto dei costi di produzione in un momento proprio in cui è fondamentale difendere la sovranità alimentare del Paese con l’emergenza Covid. E’ quanto dichiara Coldiretti Puglia, commentando positivamente l’approvazione definitiva del Senato della Legge di Delegazione europea contro le pratiche commerciali sleali nei rapporti tra imprese nelle filiere agricole e alimentari.

10 Marzo 2021 0

Coldiretti Puglia: consumi, ok stop speculazioni con aste al ribasso sul cibo

Di Redazione

E’ importante lo stop alle aste capestro al doppio ribasso che strangolano gli agricoltori con prezzi al di sotto dei costi di produzione e alimentano nelle campagne la dolorosa piaga del caporalato. E’ quanto afferma Coldiretti Puglia, nel commentare positivamente l’approvazione alla Commissione agricoltura del Senato della legge sulle aste a doppio ribasso.

26 Gennaio 2021 0

Puglia arancione e crack da oltre 750mln per cibo e vino da stop dei ristoranti

Di Redazione

Con la Puglia ancora una volta in zona arancione il crollo delle attività di 22mila bar, trattorie, ristoranti, pizzerie e 876 agriturismi in Puglia ha un effetto negativo a valanga sull’agroalimentare regionale, con una perdita di fatturato di oltre 750milioni di euro per i mancati acquisti in cibi e bevande, per cui è necessaria una robusta iniziazione di liquidità e provvedimenti di sostegno al lavoro per garantire che le aziende sopravvivano alla crisi.

17 Gennaio 2021 0

Crack da 75milioni per cibo e vino nella nuova Puglia “arancione”

Di Redazione

Con la Puglia nuovamente in zona arancione il crollo delle attività di 22mila bar, trattorie, ristoranti, pizzerie e 876 agriturismi in Puglia ha un effetto negativo a valanga sull’agroalimentare regionale, con una perdita di fatturato di 750milioni di euro per i mancati acquisti in cibi e bevande, per cui è necessaria una robusta iniziazione di liquidità e provvedimenti di sostegno al lavoro per garantire che le aziende sopravvivano alla crisi.

24 Dicembre 2020 0

Covid: pacchi della solidarietà per gli eroi anti pandemia

Di Redazione

Donati i pacchi della solidarietà agli eroi anti Covid che si occupano dei piccoli degenti dell’Ospedale pediatrico Giovanni XXIII, con 250 chilogrammi di frutta, formaggi, salumi, pasta, conserve di pomodoro, farina, vino e olio 100% italiani, di alta qualità e a chilometri zero dagli agricoltori di Campagna Amica con il valore della ‘restituzione’ a quanti da mesi sono in prima linea contro la pandemia.

15 Dicembre 2020 0

“Gli eroi del cibo”: assemblea Coldiretti con il presidente Conte

Di Redazione

L’emergenza Covid ha fatto emergere la centralità dell’agricoltura per garantire le forniture alimentari alla popolazione. Per questo l’Italia riparte dagli agricoltori “Eroi del cibo” da sempre al lavoro anche per rispondere ai bisogni delle famiglie e dei nuovi poveri rimasti indietro per colpa della pandemia mentre il Paese cerca la strada per il rilancio.