Tag: qualità

26 Luglio 2021 0

Fondi Qualità dell’abitare: 469 milioni alla Puglia, Bari asso pigliatutto, al Salento solo le briciole

Di Redazione

“Un film già visto, e davvero non se ne può più di queste repliche: finanziamenti destinati alla Puglia, fagocitati dalla solita Bari che fa da asso pigliatutto, mentre agli altri territori toccano solo le briciole. Questa volta si tratta dei fondi del bando Qualità dell’abitare: 3,2 miliardi per 271 progetti finanziati – dichiarano il coordinatore provinciale MRS Francesco Viva e il coordinatore cittadino di Lecce, Vittorio Trullo.

6 Luglio 2021 0

Torre Guaceto a Slow Fish: nascerà il marchio di qualità dei prodotti della riserva e l’alleanza con le scuole

Di Redazione

Si è concluso “Slow Fish”, evento internazionale di Slow Food dedicato alla pesca, al quale ha preso parte il Consorzio di Torre Guaceto. Dal confronto sono nate le idee. Ora prenderà avvio un nuovo percorso di promozione con la creazione del marchio di qualità dei prodotti della riserva e l’approdo dell’agroecologia e della sostenibilità alimentare nelle scuole.

5 Dicembre 2020 0

Migliora la qualità dell’aria in Puglia grazie alle limitazioni agli spostamenti

Di Redazione

Con l’emergenza Covid è migliorata la qualità dell’aria in Puglia, unico effetto positivo dovuto alle limitazioni degli spostamenti che hanno di molto ridimensionato la circolazione stradale nei centri urbani che hanno bisogno di foreste urbane con una connessione ecologica tra le città, i sistemi agricoli di pianura a elevata produttività e il vasto e straordinario patrimonio forestale presente nelle aree naturali.

17 Novembre 2020 0

Olio: si produce la metà ma si consuma di qualità

Di Redazione

Addio a quasi una bottiglia di olio extravergine Made in Italy su due in Puglia con il dimezzamento del 48% della nuova produzione regionale di eccellente qualità che dovrebbe attestarsi attorno alle 101mila tonnellate rispetto alle 194mila tonnellate dell’annata precedente, a causa del clima pazzo, dal maltempo alla siccità, senza dimenticare gli effetti della Xylella che ha di fatto devastato gran parte degli uliveti del Salento. E’ quanto emerge dall’analisi di Coldiretti Puglia sulla base dell’aggiornamento previsionale elaborato da Ismea e Unaprol per la campagna 2020/21.