Cittadinanza onoraria al Milite Ignoto. Giannini (FT): “La Città di Galatina aderirà all’iniziativa?”

Cittadinanza onoraria al Milite Ignoto. Giannini (FT): “La Città di Galatina aderirà all’iniziativa?”

23 Giugno 2021 0 Di Redazione

IL MILITE IGNOTO
“Degno figlio di una stirpe prode e di una millenaria civiltà, resistette inflessibile nelle trincee più contese, prodigò il suo coraggio nelle più cruente battaglie e cadde combattendo senz’altro premio sperare che la vittoria e la grandezza della Patria”. 

“Sono ormai migliaia i Comuni che hanno raccolto l’invito dell’A.N.C.I. (Associazione Nazionale Comuni Italiani) ad aderire all’iniziativa a conferire la cittadinanza onoraria al Milite Ignoto. Tra questi si distingue San Paolo di Civitate, piccolo paese di poco più di cinquemila abitanti in provincia di Foggia, che è stato il primo Comune in Italia a concedere la cittadinanza onoraria già nel luglio 2020 – dichiara Massimo Giannini, commissario di Galatina della Fiamma Tricolore – con una nostra lettera indirizzata al Sindaco di Galatina Dott. Marcello Amante, a cui abbiamo chiesto se anche il nostro Comune aderirà a tale iniziativa, si è voluto sottolineare l’importanza di questo avvenimento perché siamo convinti che bisogna continuare a tenere viva la memoria che, insieme al Tricolore e all’Inno nazionale, costituisce uno dei simboli maggiormente aggregativi della nostra Repubblica. Il circolo cittadino del Movimento Sociale Fiamma Tricolore si fa portavoce dei tanti nostri concittadini che come noi hanno a cuore il rafforzamento e la valorizzazione di quel sentimento di Amor di Patria e di Unità Nazionale soprattutto nei giovani. Il Movimento Sociale Fiamma Tricolore – conclude il commissario cittadino Massimo Giannini – è l’unico partito che può colmare quel vuoto che si è creato nella Destra politica e che altre sigle pretenderebbero di rappresentare, ma che di fatto non rappresentano, poiché non assumono alcuna iniziative a tutela del territorio e dei cittadini”.