“Il piano inclinato”: il primo lavoro del galatinese Marco De Matteis

“Il piano inclinato”: il primo lavoro del galatinese Marco De Matteis

15 Dicembre 2020 0 Di Redazione

Storie di gioventù, in un mix di odio e passione, tra il desiderio di riscoprirsi e una voglia di “evasione” dalla normalità. E’ il racconto scritto da Marco De Matteis, galatinese classe ’83, pubblicato nel libro “Il piano inclinato #raccontidellaquarantena” (Editrice Salentina).

Ventidue capitoli e 85 pagine di storie ambientate nel Salento durante il lockdown che ha costretto tutta Italia in casa. Due i protagonisti del racconto, Mariano e Anna. Ragazzi che si ritrovano in una convivenza forzata e inaspettata, costretti a fare i conti col proprio passato che pensavano di aver seppellito e rimosso per sempre. Le conseguenze delle scelte del passato, però, vanno a cozzare con quelle del loro futuro.