Pagliaro (LPD): “La Facoltà di Medicina è un traguardo necessario per dare centralità a UniSalento”

Pagliaro (LPD): “La Facoltà di Medicina è un traguardo necessario per dare centralità a UniSalento”

18 Maggio 2021 0 Di Redazione

“Dar vita alla facoltà di Medicina e Chirurgia a Lecce è un’occasione da non perdere. I giovani salentini potranno finalmente studiare e specializzarsi a casa loro, ponendo fine ad una lunga storia di sacrifici sopportati per formarsi fuori sede. Ma questa non è solo un’opportunità per non perdere cervelli, è una calamita per cervelli che giungano anche da fuori regione e dall’estero” – il consigliere regionale Paolo Pagliaro, capogruppo de ‘La Puglia Domani’.

“Ecco perché questo nuovo progetto è vita, MedTec a Lecce è un seme di crescita per il nostro territorio e per la Puglia. E un investimento sul nostro futuro – continua Pagliaro – l’ho ribadito nel corso dell’audizione dei rettori pugliesi tenuta oggi sul tema, sollecitata dal collega Ventola. C’è da sgombrare il campo da conflitti e competizioni fra territori: questa nuova opportunità significa diventare competitivi ovunque, e riconoscere al Salento la qualità scientifica e formativa che offre. Ecco perché credo che la Regione debba sostenere questo progetto con tutte le risorse, finanziarie e umane, necessarie per garantire un percorso di lungo periodo, capace di fare di Lecce un polo di formazione medica d’eccellenza, come ha giustamente evidenziato il rettore di UniSalento. L’attivazione della facoltà di Medicina a Lecce può diventare la base di partenza nella costruzione del Policlinico del Salento, un sogno che – se si superano provincialismi e gelosie – può diventare realtà. In passato tante pietre d’inciampo hanno ostacolato il cammino dell’Università del Salento. Questa nuova facoltà può inaugurare finalmente un cambio di passo”.