“Pillole di ingegneria dell’informazione”: dieci seminari dedicati agli studenti salentini

“Pillole di ingegneria dell’informazione”: dieci seminari dedicati agli studenti salentini

13 Aprile 2021 0 Di Redazione

Ritornano da oggi, dalle 15 alle 16, in diretta streaming, “Pillole di Ingegneria dell’Informazione”, il ciclo di seminari organizzato dal Corso di Laurea in Ingegneria dell’Informazione dell’Università del Salento, in collaborazione con la Provincia di Lecce, per far avvicinare i giovani studenti alla conoscenza di questo affascinante e complesso ambito di studio e orientarne più efficacemente le scelte formative e professionali future.

L’iniziativa di promozione e divulgazione scientifica s’inserisce nel più ampio progetto “Giornate di Promozione della Cultura Scientifica”, promosse dal Servizio Edilizia, programmazione rete scolastica e patrimonio della Provincia di Lecce, diretto da Dario Corsini, e realizzate da Gianni Podo.

L’incontro di domani, in particolare, sarà con il professore Paolo Visconti che spiegherà  “Come costruire da solo il primo dispositivo Smart con Arduino”.

Avviato il 9 marzo scorso, il ricco programma di seminari online, ha finora riscosso un notevole successo, con una presenza media di 700 partecipanti ad incontro/pillola, in gran parte studenti di 22 istituti superiori del Salento (Alessano: IISS “Gaetano Salvemini”; Casarano: IISS “Antonio Meucci”, Liceo “Rita Levi Montalcini”, Liceo “Giulio Cesare Vanini”; Copertino: Liceo “Don Tonino Bello”; Galatina: Liceo scientifico “Antonio Vallone”, Liceo “Pietro Colonna”, Istituto Tecnico “Laporta, Falcone, Borsellino”; Galatone: IISS “Enrico Medi”; Gallipoli: Liceo “Quinto Ennio”; Lecce: Liceo scientifico “Cosimo De Giorgi”, Liceo scientifico “Banzi”, IISS “Enrico Fermi”, Liceo classico “Giuseppe Palmieri”; Maglie: Liceo scientifico “Leonardo da Vinci”; IISS “Enrico Mattei”; Liceo “Francesca Capece”; Martano: IISS “Salvatore Trinchese”; Nardò: Liceo “Galileo Galilei”; Squinzano: Liceo scientifico “Virgilio-Redi”; Tricase: Liceo “Girolamo Comi” e Liceo “Giuseppe Stampacchia”.

Le “Pillole”, curate dal presidente del Corsi di Laurea in Ingegneria dell’Informazione, Massimo Cafaro, e dal docente delegato del rettore alle Tecnologie digitali di Ateneo, Luigi Patrono, sono  condotte da professori del Corso di Laurea in Ingegneria dell’Informazione. In ogni incontro, della durata di un’ora, viene approfondito l’argomento del giorno, presentati i corsi offerti e fornite risposte alle domande e curiosità che arrivano via chat direttamente dagli studenti collegati.

 

Il calendario di seminari proseguirà fino a giugno con i seguenti appuntamenti (dalle ore 15 alle 16):

20/04 – La Computer Vision e i principali ambiti applicativi, prof. Cosimo Distante;

27/04 – Tutto quello che avreste voluto chiedere sul 5G e 6G, prof. Angelo Coluccia;

04/05 – Come l’Internet of Things sta cambiando le nostre abitudini quotidiane e le nostre città, prof. Luigi Patrono;

11/05 – Le ultime novità su dispositivi indossabili ed impiantabili, prof.ssa Giuseppina Monti;

18/05 – A scuola di hackeraggio, prof. Franco Tommasi;

25/05 – Lo sviluppo di applicazioni software nell’era del Cloud, prof. Luca Mainetti;

28/05 – Come la stampa 3D migliorerà l’identificazione di persone e di oggetti, prof. Luca Catarinucci;

04/06 – Come l’Extended Reality ha cambiato la nostra vita e le sue applicazioni in Medicina, prof. Lucio De Paolis;

08/06 – Come sta crescendo la comunità dei robot?, prof. Gianfranco Parlangeli.

 

Gli studenti (o i docenti) interessati a partecipare ai prossimi incontri, possono prenotarsi, accedendo a www.unisalento.it/pillole-ingegneria-informazione.