Tag: UE

3 Luglio 2021 0

PSR Puglia: centrati i primi due slot temporali imposti da deroga UE

Di Redazione

Sono stati centrati i primi 2 slot temporali a cui è stata condizionata la deroga dell’UE concessa nell’aprile scorso, un primo segnale concreto di discontinuità dopo anni di tempesta perfetta che ha ingessato la spesa dei fondi dello sviluppo rurale, ma è solo l’inizio perché la Puglia resta a rischio disimpegno per 304 milioni di euro da spendere entro il 31 dicembre 2021.

4 Febbraio 2021 0

Attacco a Made in Italy con etichette allarmistiche e stop promozione

Di Redazione

L’Unione Europea vuole cancellare i fondi per la promozione di carne, salumi e vino prevedendo addirittura etichette allarmistiche sulle bottiglie come per i pacchetti di sigarette. Lo denuncia il presidente della Coldiretti Ettore Prandini in una lettera inviata al Commissario Europeo per gli affari economici Paolo Gentiloni in riferimento al nuovo “Piano d’azione per migliorare la salute dei cittadini europei” all’ordine del giorno della riunione dei Commissari, con la scusa di tutelare la salute che va invece salvaguardata promuovendo una dieta equilibrata e varia senza criminalizzare singoli alimenti.

30 Gennaio 2021 0

Xylella: serve rimodulare il piano per rigenerazione e avviare confronto con UE

Di Redazione

Sono pervenute all’Assessorato regionale all’Agricoltura domande di espianto degli ulivi secchi a causa della Xylella Fastidiosa per 216 milioni di euro, ma ne è stato finanziato solo il 19% per l’esiguità delle risorse messe a disposizione, per questo è necessario avviare un confronto con l’UE affinché vengano destinati fondi per gli espianti, i reimpianti, la diversificazione, oltre che per la prevenzione, rimodulando al contempo il Piano per la rigenerazione olivicola.

22 Gennaio 2021 0

Imprese: da Next Generation EU e fondi strutturali il sostegno ad idee green

Di Redazione

Un sostegno allo storico ritorno dei giovani in agricoltura dove nel 2020 si registra un balzo del 14% di imprese condotte da under 35 rispetto a cinque anni fa, in netta controtendenza con l’andamento generale. E’ quanto ha sollecitato Coldiretti Giovani Impresa Puglia nel corso del webinar per coltivare i giovani talenti in agricoltura in Puglia grazie all’utilizzo strategico e programmatico dei fondi strutturali e della Next Generation EU.

5 Gennaio 2021 0

Sostegno bipartisan dei parlamentari europei per la deroga bis PSR Puglia

Di Redazione

Serve un impegno bipartisan dei parlamentari pugliesi in Europa per sostenere la richiesta di deroga bis che avanzerà la Regione Puglia al principio del disimpegno automatico delle risorse del PSR Puglia per non perdere 95,6 milioni di euro di risorse comunitarie che con il cofinanziamento del Ministero dell’Economia e delle Finanze superano i 158 milioni di euro.

20 Dicembre 2020 0

Xylella: sotto accusa per l’infezione le barriere colabrodo UE

Di Redazione

Il caso di infezione da Xylella fastidiosa in agro di Canosa di Puglia, accertata su piante di Dodonaea viscosa “purpurea” in un “centro produttivo”, con relativa zona tampone nella BAT, mette nuovamente sotto accusa il sistema di controllo dell’Unione Europea con frontiere colabrodo che hanno lasciato passare materiale vegetale infetto e parassiti vari.

30 Novembre 2020 0

UniSalento: studio e proposta Carta diritti della natura UE

Di Redazione

Il CEDEUAM – Centro di ricerca euro americano sulle politiche costituzionali del Dipartimento di Storia società e studi sull’Uomo dell’Università del Salento ha concluso e pubblicato lo studio e la proposta di una “Carta dei diritti fondamentali della Natura dell’Unione europea”: un’attività per la quale, nel 2019, aveva vinto il bando di gara emanato allo scopo dal CESE – Comitato economico e sociale europeo. Coordinato dal professor Michele Carducci, il CEDEUAM ha condotto lo studio in qualità di capofila, in partenariato con l’Università di Siena e la ONG scozzese “Nature’s Rights”.

12 Novembre 2020 0

Caroppo: “Agrumi in pericolo, Commissione UE blocchi importazioni da Sudafrica”

Di Redazione

«Qualche settimana fa è stata bloccata in Campania l’ennesima partita di agrumi con “macchia nera” (Phyllosticta citricarpa), stavolta provenienti dal Sudafrica. Come ha denunciato Confagricoltura, se la malattia si diffondesse in Italia sarebbe un disastro, soprattutto al Sud, considerato che Sicilia, Puglia, Calabria e Basilicata sono le prime produttrici di agrumi. Per questo ho chiesto alla Commissione Europea di intervenire subito vietando, almeno per un certo periodo, le importazioni di agrumi dal Sudafrica».