37enne in arresto per produzione e spaccio di sostanze stupefacenti

37enne in arresto per produzione e spaccio di sostanze stupefacenti

12 Settembre 2021 0 Di Redazione

Un 37enne di Novoli è finito in carcere con l’accusa di produzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Nella sua azienda agricola aveva allestito una piantagione di marijuana ma, dopo l’arrivo dei carabinieri della sezione operativa del Nor della Compagnia di Campi Salentina, è stato arrestato e ristretto in carcere.

Nell’azienda, i militari hanno scoperto ben 550 piante di marijuana in piena vegetazione, alcune alte quasi due metri, 75 piante già estirpate e in fase di essicazione, più 17,2 chili di marijuana nascosta all’interno di alcuni involucri. L’intera piantagione, conclusa la campionatura finalizzata a conoscere il livello del principio attivo delle piante, è stata sequestrata per la successiva distruzione mentre l’uomo è stato accompagnato presso la casa circondariale di Lecce.