Denunciata una donna di Galatina. Percepiva indebitamente il Reddito di cittadinanza

Denunciata una donna di Galatina. Percepiva indebitamente il Reddito di cittadinanza

2 Marzo 2021 0 Di Redazione

Una verifica contro i furbetti del Reddito di cittadinanza, che beneficiano del sussidio statale nonostante non abbiano i requisiti richiesti, è stata eseguita dai Carabinieri a Galatina. I militari della locale stazione ed i colleghi del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Lecce hanno denunciato in stato di libertà una donna di 46 anni per avere omesso di comunicare all’Inps le intervenute misure cautelari emesse nei confronti dei propri congiunti conviventi.

I Carabinieri, a seguito di attività info-investigativa, hanno accertato che A.F., queste le iniziali della donna, percepiva indebitamente il sussidio statale non avendo diritto al beneficio.