Galatina: il dirigente provinciale Massimo Giannini nominato commissario cittadino di Fiamma Tricolore

Galatina: il dirigente provinciale Massimo Giannini nominato commissario cittadino di Fiamma Tricolore

12 Giugno 2021 0 Di Redazione

“Nel segno della identità e con uno sguardo al futuro”. Spiega così il suo ingresso in Fiamma Tricolore Massimo Giannini, nominato commissario del circolo di Galatina in un incontro che si è svolto ieri sera alla presenza dei massimi dirigenti del partito.

“Giannini, che ha ricevuto l’incarico di dirigente provinciale, avrà il compito di traghettare il partito sul territorio in attesa che si riunisca l’assemblea cittadina per eleggere il segretario – spiega il commissario provinciale Salvatore De Mitri presente all’incontro – ha sempre sposato i grandi principi e valori della Destra, di quella Destra Sociale che, in passato, ha contrassegnato l’azione politica dell’MSI e che oggi è rappresentato unicamente dal nostro partito. Fiamma Tricolore sta crescendo di ora in ora in tutta la provincia di Lecce. Giannini è una grande risorsa e noi abbiamo bisogno di persone dal grande profilo umano, politico e sociale. Si è sempre distinto per la sua disponibilità e attenzione verso tutti. E’ uomo di popolo come mi piace definirlo e per me è stato facile individuarlo come commissario cittadino – aggiunge il commissario provinciale De Mitri – gode della massima fiducia e attestati di grande stima sono stati espressi dal segretario nazionale Attilio Carelli e, nell’incontro svoltosi a Galatina, dal consigliere nazionale Umberto Leo, dalla senatrice Adriana Poli Bortone e dal coordinatore macro area sud Egidio Personè. Sono certo che Giannini saprà dare il suo contributo per Galatina, realizzare gli obiettivi politici di Fiamma Tricolore e a far partecipare i suoi concittadini con entusiasmo e passione alla prossima competizione elettorale”.

“Questo doppio incarico, di dirigente provinciale e commissario cittadino, mi fa sentire grande responsabilità e mi dà stimoli a dare il massimo per raggiungere gli obiettivi del nostro programma elettorale – dichiara il neo commissario cittadino Massimo Giannini – Fiamma Tricolore la riconosco come l’unica forza erede dell’MSI e di cui condivido i principi e gli ideali. Da questo momento inizia un cammino che ci porterà dritti alle prossime elezioni amministrative e questo comporterà un duro lavoro di ricostruzione di una casa comune per tutti coloro che a Galatina si riconoscono in questi valori. Saremo presenti sul territorio con incontri a tema e riunioni aperte alla partecipazione della cittadinanza”.

Daniele G. Masciullo