Il consigliere Gabellone (FdI) presenta una mozione sulla gratuità e parità scolastica

Il consigliere Gabellone (FdI) presenta una mozione sulla gratuità e parità scolastica

11 Maggio 2021 0 Di Redazione

Il Consigliere Regionale Antonio Gabellone (FdI) ha depositato una mozione al Consiglio Regionale sulla gratuità e parità per l’infanzia in attuazione della L. 62/2000 relativa alle “Norme per la parità scolastica e disposizioni sul diritto allo studio e all’istruzione”.

“Occorre riconoscere alla scuola – ha evidenziato Gabellone nella mozione – la sua vera, grande ed insostituibile funzione educativa e l’Italia non può continuare a rappresentare un’eccezione in negativo rispetto al pieno esercizio della libertà di scelta in un reale pluralismo educativo che, al contrario, è acquisito dalla maggior parte delle Nazioni avanzate del mondo”.

Nel contempo, l’esponente regionale salentino è tornato a sollecitare la soluzione di diverse “problematiche che attanagliano il settore delle politiche sociali della Regione e che, sebbene, siano state oggetto di ampia trattazione nelle innumerevoli Commissioni Consigliari da me richieste – ha ribadito – non hanno trovato alcuna soluzione, come i Centri diurni per disabili ormai al collasso, i tempi di assegnazione dei buoni servizio infanzia e adolescenza sempre più dilazionati, i ritardi con il fondo regionale per l’autismo, il blocco delle erogazioni delle convenzioni, la paventata chiusura della Comunità socio-riabilitativa ‘Dopo di noi’ di Lecce”.

Gabellone ha pertanto sottolineato che “tale situazione di precarietà nei servizi essenziali che toccano le difficoltà delle nostre famiglie non è più tollerabile e richiede un atto di responsabilità da parte di Regione Puglia”.