La battaglia del Mrs per la tutela della salute inizia a dare i primi risultati

La battaglia del Mrs per la tutela della salute inizia a dare i primi risultati

26 Novembre 2020 0 Di Redazione

Cominciano a dare i primi frutti le nostre richieste di salvaguardia del diritto alla salute della nostra comunità, supportate da tanti concittadini, accorsi numerosi presso il nostro gazebo e pazientemente in coda per firmare la nostra petizione, sostenute da lavoratori della sanità, dalla solidarietà dei Sindaci dei comuni di Galatina e Sogliano, nonché di consiglieri provinciali e comunali.

E’ appena giunta la notizia delle rassicurazioni che il Dott. Rocco Palese ha dato al Sindaco di Galatina sul prossimo completamento dei reparti dedicati ai pazienti Covid nel padiglione De Maria e in aree delimitate ed individuate della struttura ospedaliera di Galatina, cui sarà affiancata, nel corpo principale dell’ospedale, la riattivazione ed il potenziamento dei reparti preesistenti.

E’ giunta inoltre la rassicurazione che il disagio dell’utenza non-covid sarà  limitato a pochi giorni, necessari al completamento di percorsi dedicati, separati e sicuri.

Ci rallegriamo di tale notizia, che tende a dare risposte chiare alle nostre richieste, non essendo concepibile negare l’assistenza sanitaria ad un bacino di 60000 abitanti, dedicando l’intera struttura alla sola emergenza covid.

Attenderemo, tuttavia, che a tali annunci seguano fatti concreti. Troppe volte trionfalistici proclami si sono tradotti in un ulteriore ridimensionamento del nostro ospedale.

Vigileremo e continueremo la nostra mobilitazione, portando la voce dei nostri concittadini sia nei consigli comunali di Galatina e dei paesi vicini, che  direttamente  al Presidente della Regione Puglia, fino a che non avremo risposte e fatti concreti, a garanzia del diritto alla salute dei nostri concittadini. (Francesco Colaci – Coordinamento del Movimento Regione Salento di Galatina)