“La perfezione della sera”, la nuova raccolta di versi di Nico Mauro

“La perfezione della sera”, la nuova raccolta di versi di Nico Mauro

29 Agosto 2021 0 Di Redazione

La pubblicazione di un libro di poesie e la sua presentazione rappresentano sempre una particolare suggestione emotiva per l’intensità della parola poetica che, nel suo misterioso incantesimo di intreccio tra significante e significato, mette a nudo il poeta, ci fa scoprire aspetti della sua personalità e della sua vita interiore, e ci consente di apprezzare, nel caso del protagonista della serata Nico Mauro, la sua “voce asciutta e visionaria tra crepe del tempo e del cuore, una riflessione in versi che tende a portare una materia incandescente di vita e di sentire a una misura di perfezione” – come scrive Davide Rondoni nella quarta di copertina.
E’ con queste premesse che ci avvicineremo all’evento che si terrà nell’incanto del giardino dell’Hotel Hermitage a Galatina, lunedì 30 agosto alle ore 19:30, evento che l’Università Popolare “Aldo Vallone” di Galatina, nell’ambito della Convenzione col Dipartimento di Studi Umanistici dell’Unisalento, ha inteso sostenere per la presentazione del libro di poesie “La perfezione della sera” di Nico Mauro, edito da CAPIRE edizioni.
Alla Presidente dell’Associazione, prof.ssa Beatrice Stasi, e al poeta Davide Rondoni sarà affidato il compito di introdurci agli aspetti del contesto letterario a cui appartiene l’autore e alla sua personale cifra espressiva, mentre Marco Graziuso darà voce ad alcuni suoi testi più rappresentativi, accompagnato dai contrappunti sonori del Maestro Gianluigi Antonaci.
La vena civile della scrittura di Nico Mauro sarà sottolineata dalla narrazione di alcuni ospiti che interverranno nella serata: Francesca Mariano, Hassane Coulibaly, Brizio Montinaro ed Alessandro Greco.
L’ingresso è libero nel rispetto delle normative Covid19 fino ad esaurimento posti. Per ragioni organizzative si consiglia di prenotare il posto utilizzando il numero 335 1228581

“Una voce asciutta e visionaria tra crepe del tempo e del cuore, una riflessione in versi che tende a portare una materia incandescente di vita e di sentire a una misura di perfezione. Quella evocata dal titolo non è una perfezione delle forme, estetizzante, ma della sera, ovvero del tempo che si raccoglie, che passa di luce in luce al suo declinare o, appunto, forse al suo perfezionarsi. Erede di una ricca tradizione di poesia delle terre di Puglia e che annovera poeti di grande qualità, la voce di Nico Mauro, aperta a orizzonti letterari anche lontani, ci visita con l’inquietudine dei miti dal cuore in fiamme, con la vibrante sete di giustizia dei vigilanti, con la pazienza dei profondamente azzardati. Così che nella lingua limpida covano fuochi e notti, nei versi meditati si leggono slanci e sperdimenti, nei dubbi una fede profonda nel segreto del tempo”. (Davide Rondoni)

 

NOTE
Nico Mauro, nato nel 1962, a Galatina.
Ha pubblicato:
1997 – La voliera del silenzio – Lacaita editore – Manduria – Roma
prefazione di Roberto Cotroneo
nota critica di Giorgio Caproni e Giovanni Raboni
2010 – Canto dell’abbandono – edizioni il Campanile – Galatina
prefazione di Lucio Romano
2015 – La polvere e l’acqua – edizioni L’officina delle Parole – Lecce
prefazione S.E. Marcello Semeraro
commento prof. Romano Sgarbi – Università Cattolica Sacro Cuore – Milano
Suoi testi sono apparsi su GRAPHIE, VERSANTE RIPIDO, ALMANACCO dei poeti e della poesia contemporanea, LUOGHI DELL’INFINITO.