Lecce: un apiario su Palazzo Turrisi, stamattina al via l’attività

Lecce: un apiario su Palazzo Turrisi, stamattina al via l’attività

30 Marzo 2021 0 Di Redazione

Questa mattina è stato installato sul tetto di Palazzo Turrisi un apiario didattico, composto da due arnie, che sarà curato dall’associazione Golden Buzz di Daniela De Donatis, chimica e apicoltrice, e Antonio Barletta, ideatore e fondatore nel 2010 del progetto UrBees, progetto nato nella città di Torino per dare ospitalità sicura alle api mellifere.

L’apiario sarà utile per l’attivazione di corsi di apicoltura urbana rivolti a tutta la cittadinanza e iniziative di formazione, visite guidate, produzione e vendita del miele urbano, oltre che per attività di biomonitoraggio. Le attività didattiche dell’apiario e le visite guidate, che cominceranno quando sarà consentito dal contesto epidemiologico, serviranno ad autofinanziare la manutenzione e la cura dello stesso, la produzione del miele urbano della Città di Lecce e la realizzazione di uno studio di biomonitoraggio sulla presenza e la diffusione della biodiversità vegetale presente nella città di Lecce.
Il progetto si prefigge di realizzare una community di apicoltori urbani, ossia una rete d’interesse sul tema delle api e sull’importanza della tutela e dello sviluppo degli ecosistemi urbani oltre a iniziative ed eventi culturali di approfondimento legati al tema delle api e alla conoscenza del territorio e alla sua tutela.
“Palazzo Turrisi si arricchisce di questa attività importante, perfettamente compatibile con un bene monumentale il cui terrazzo si affaccia sul centro storico della città – dichiara l’assessore alla Cultura Fabiana Cicirillo – le api si nutriranno del polline dei nostri balconi fioriti, andando ad arricchire la biodiversità della nostra città storica. Ringrazio l’associazione Golden Buzz per l’impegno profuso, il mio augurio è che presto potremo cominciare a ospitare bambini e adulti per le visite guidate alla scoperta del mondo delle api e della loro importanza per l’ambiente”.