Tag: alta velocità

4 Settembre 2021 0

Pagliaro (LPD): “Piano Nazionale Complementare, sia candidata l’alta velocità ferroviaria fino a Lecce”

Di Redazione

“Troppi treni sono stati persi finora, per agganciare le risorse necessarie a finanziare la realizzazione dell’alta velocità fino a Lecce. Ora se ne presenta un’altra imperdibile: i 4,6 miliardi di euro del PNC, il Piano Nazionale Complementare al PNNR, sbloccati ieri dal Consiglio dei Ministri proprio per compensare gli squilibri strutturali al Sud. Interventi su strade, autostrade, ferrovie, porti e aeroporti, ma anche su scuola e sanità, per dare una spinta al Mezzogiorno che arranca” – dichiara il consigliere regionale Paolo Pagliaro, capogruppo La Puglia Domani e Presidente Mrs.

14 Luglio 2021 0

Alta velocità fino a Lecce, siamo ancora all’anno zero!

Di Redazione

“Per l’alta velocità/capacità adriatica fino a Lecce siamo ancora all’anno zero: l’annuncio in pompa magna del primo studio preliminare di fattibilità da parte di Rfi è un insulto al Salento, che resta nella palude di trasporti lumaca. Si tratta di una bozza iniziale dei probabili interventi da realizzare per collegare in tempi più veloci (sei ore) Lecce a Bologna” – dichiara il consigliere regionale Paolo Pagliaro, capogruppo La Puglia Domani e Presidente Mrs.

9 Giugno 2021 0

Alta velocità, Pagliaro (LPD): “Salento escluso e si continua a non muovere un dito”

Di Redazione

“Più di 160 miliardi di euro per il Sud dal PNNR, la metà dei quali destinati a strade e infrastrutture con una buona fetta per l’alta velocità. Questo l’annuncio della ministra Carfagna, ieri al Forum di Manduria. Prendiamo atto che il Governo ha deciso di tagliare fuori il Salento dall’alta velocità, come se non esistesse, come se l’Italia non cominciasse da Santa Maria di Leuca ma da Bari” – dichiara il capogruppo La Puglia Domani nel Consiglio regionale della Puglia, Paolo Pagliaro.

13 Febbraio 2021 0

Alta velocità ferroviaria fino a Lecce, la Regione si attivi

Di Redazione

“L’Italia inizia a Leuca, non finisce a Bari. Questo è il mantra di una battaglia che mi vede impegnato da sempre, per rivendicare trasporti efficienti e moderni per il mio Salento, e per sanare finalmente uno squilibrio che penalizza il mio territorio a forte vocazione turistica. Il tempo dell’attesa è finito, e anche quello della rassegnazione ad essere trattati come figli di un dio minore”. A dichiararlo è il consigliere regionale Paolo Pagliaro, capogruppo La Puglia Domani, Presidente Movimento Regione Salento.