Tag: associazione

19 Giugno 2021 0

Cerimonia di consegna di strumentazioni operatorie all’Unità Operativa “Chirurgia pediatrica” di Lecce

Di Redazione

Si è tenuta giovedì 17 giugno, presso il piazzale esterno del piano rialzato del Presidio Ospedaliero “Vito Fazzi” di Lecce, la cerimonia di benedizione e consegna di diverse strumentazioni operatorie altamente specializzate all’Unità Operativa “Chirurgia pediatrica” del nosocomio leccese, alla presenza del Direttore Generale, dott. Rodolfo Rollo, di S.E. Monsignor Michele Seccia, Arcivescovo metropolita di Lecce, del Sindaco di Lecce Carlo Salvemini, del sindaco di Melendugno Marco Marcello Potì e del Responsabile F.F. del reparto, dott. Michele Pagliarulo.

31 Marzo 2021 0

Donata una poltrona pre-parto all’Ostetricia del Fazzi

Di Redazione

Si è tenuta ieri presso la Cappella dell’Ascensione del P.O. “Vito Fazzi” di Lecce, la cerimonia di consegna di una innovativa poltrona pre-parto all’Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia dello stesso nosocomio salentino. Promotore dell’iniziativa l’associazione “Cuore e mani aperte – OdV”, che da venti anni opera all’interno del presidio ospedaliero su iniziativa del cappellano del Fazzi, Don Gianni Mattia.

22 Febbraio 2021 0

Un gesto di solidarietà per i piccoli pazienti del reparto U.O.C. pediatria ospedaliera

Di Redazione

Un gesto di solidarietà per i piccoli pazienti. Martedì 23 febbraio, l’associazione “Portatori Sani di Sorrisi ODV” donerà  al reparto U.O.C. di pediatria ospedaliera ad indirizzo Oncoematologico del Policlinico di Bari, diretto dal dott. Nicola Santoro, tre draghetti porta-flebo chiamati Babalù, realizzati in legno di betulla e verniciati con colori atossici.

16 Novembre 2020 0

Un libro per sostenere l’Associazione Salentina per la Lotta conto il Cancro

Di Redazione

L’Associazione Salentina per la Lotta contro il Cancro, da quarant’anni punto di riferimento sul territorio, a causa della pandemia da Covid-19 ha dovuto anch’essa riformulare i suoi progetti. Così quest’anno l’iniziativa di sostegno legata alla vendita delle stelle di Natale verrà sostituita da un progetto, altrettanto lodevole, e più praticabile: l’acquisto del libro “Farsi prossimo nella sofferenza”, pagine di di storie raccontate dagli studenti delle scuole leccesi.