Tag: m5s

23 Ottobre 2021 0

On. Donno (M5S): “No alla politica della violenza, dell’odio, della discriminazione e dell’intolleranza”

Di Redazione

“Una svastica e una frase che inneggia alla violenza e al fascismo sono comparsi questa mattina sulla sede della CGIL della mia città, Galatina – dichiara l’on. Leonardo Donno, portavoce alla Camera dei deputati del M5S – con il voto favorevole alla mozione per chiedere lo scioglimento di Forza Nuova, il Movimento 5 Stelle ha voluto dare un segnale chiaro alla cittadinanza sul rispetto della Costituzione Italiana. È l’indifferenza a lasciare spazio alla politica della violenza, dell’odio, della discriminazione e dell’intolleranza. Non si possono più minimizzare simili episodi e dobbiamo fare in modo che tutto ciò non avvenga più!”.

 

19 Settembre 2021 0

Case popolari occupate abusivamente. Donno (M5S): “In un anno aumentate. Inerzia intollerabile”

Di Redazione

Nell’ottobre 2019 erano 728. Un anno dopo (ottobre 2020) erano scese a 678: 50 in meno. E adesso gli alloggi popolari Arca Sud occupati senza titolo in provincia di Lecce registrano di nuovo un aumento: sono 16 in più da ottobre scorso ad oggi. I numeri, tutt’altro che incoraggianti, emergono dall’ennesima richiesta di accesso agli atti presentata dal deputato salentino del M5S, Leonardo Donno, all’ente gestore degli alloggi in questione, ossia ArcaSud Salento.

18 Settembre 2021 0

Un altro bando escluso. Pulli (M5S): “Amministrazione intenta a tutelare forse qualche altro interesse particolare”

Di Redazione

“Non fa più notizia! Oramai è una triste consuetudine, controllare i bandi per i finanziamenti destinati ai comuni, scorrere le graduatorie, controllare una seconda volta (non sia mai che ci sia un refuso) e constatare che Galatina è puntualmente esclusa da qualsiasi possibilità di miglioramento” – dichiara il consigliere comunale del Movimento 5 Stelle Paolo Pulli.

24 Agosto 2021 0

Casili (M5S): “In Salento mancano all’appello 10 milioni di alberi. Necessario piano di riforestazione”

Di Redazione

“Nella sola provincia di Lecce mancano all’appello oltre 10 milioni di alberi. Parliamo di un dato sottostimato, se consideriamo che la provincia di Lecce aveva una superficie olivetata pari a 98mila ettari, il minor indice boschivo rispetto alle altre province italiane, e la mancanza di colture arboree specializzate” – dichiara il vicepresidente del Consiglio regionale pugliese Cristian Casili.

29 Luglio 2021 0

Colonnine per auto elettriche a Galatina. Pulli (M5S): “Soddisfatto per la mozione apripista”

Di Redazione

“Lo scorso 21 luglio ho protocollato una mozione per l’installazione di colonnine per ricaricare le auto elettriche da discutere nel consiglio comunale di Galatina, che si è tenuto mercoledì pomeriggio – scrive il consigliere del Movimento 5 Stelle, Paolo Pulli – la Giunta, con un atto di indirizzo in tal senso, ha scelto di battere d’anticipo rispetto alla discussione in assise. Di conseguenza, in Consiglio, la mia mozione, ormai superata, è stata bocciata, dopo un pressing della maggioranza nelle ore precedenti finalizzato al ritiro della stessa”.

27 Luglio 2021 0

Pulli (M5S Galatina): “A volte basta tracciare la strada giusta, poi le persone di buona volontà seguiranno”

Di Redazione

“Lo scorso 21 luglio ho protocollato una mozione per l’installazione di colonnine per ricaricare le auto elettriche che sarà discussa nel consiglio comunale di Galatina di oggi pomeriggio – scrive in una nota il portavoce del Movimento 5 Stelle, Paolo Pulli – ho chiesto al Sindaco e all’Assessore competente che vengano adottati gli atti necessari ad incentivare la diffusione e l’installazione di infrastrutture di ricarica elettrica, anche da parte di soggetti privati”.

24 Luglio 2021 0

Donno (M5S): “Riqualificazione urbana, 27 i progetti pugliesi per un valore di 482 milioni di euro”

Di Redazione

Sono 271, in tutta Italia, le proposte ammesse al finanziamento del Programma Nazionale della qualità dell’Abitare (PinQua) del Ministero per le Infrastrutture e la Mobilità Sostenibili. Di questi, 27 progetti ammessi sono pugliesi, per un valore di circa 482 milioni di euro. Fondi stanziati dal Governo Conte con l’obiettivo di riqualificare i centri urbani, ridurre il disagio abitativo e favorire l’inclusione sociale.

2 Luglio 2021 0

Pulli (M5S): “Due gravi episodi confermano lo stato di non manutenzione delle strade e dei parchi pubblici di Galatina”

Di Redazione

“In questa calda estate, archiviata le festività per i Santi Patroni ancora una volta l’opinione pubblica è costretta a occuparsi dello stato di non manutenzione delle strade e dei parchi pubblici della città. Nel giro di pochi giorni due episodi eclatanti hanno destato sgomento e impressione” – dichiara il consigliere comunale di Galatina in quota Movimento 5 Stelle, Paolo Pulli.

13 Giugno 2021 0

Donno: “Per Galatina il M5S c’è ed è disponibile a patti su obiettivi chiari, ma mai a beceri compromessi”

Di Redazione

“C’è stato un tempo in cui la nostra città ricopriva un ruolo centrale nel Salento, protagonista nel campo dell’industria, dell’artigianato, della cultura, degli eventi e tanto altro. Le nostre attività, nonostante ci siano tanti validi imprenditori e concittadini capaci e coraggiosi, non sono valorizzate. Le nostre eccellenze e i nostri tesori ancor meno” – scrive Leonardo Donno, portavoce alla Camera dei deputati del M5S nella sua lettera aperta indirizzata ai cittadini di Galatina in vista delle prossime elezioni amministrative.

9 Maggio 2021 0

Inchiesta poliambulatorio di Martano, Laricchia (M5S): “Interrogazioni a Emiliano ma nessuna risposta”

Di Redazione

“Più volte negli scorsi anni sono intervenuta sui lavori di ampliamento del poliambulatorio di Martano, chiedendo verifiche sull’agibilità della struttura. Ho presentato anche un esposto in Procura, oltre che interrogazioni al Presidente Emiliano, nella scorsa legislatura anche assessore alla Sanità, cui non è mai pervenuta risposta. Oggi apprendo dell’inchiesta su quei lavori, costati 4 milioni di euro e del blitz della Guardia di Finanza nel poliambulatorio con l’esecuzione di due misure di custodia cautelare nei confronti di due dipendenti della Asl di Lecce. Ringrazio la magistratura per il lavoro che sta facendo e presenterò una richiesta di audizione per capire perché, nonostante le numerose segnalazioni, la vicenda sia sempre stata ignorata dalla Regione”. Così la consigliera del M5S Antonella Laricchia, che già nel luglio di due anni fa aveva segnalato che per il comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Lecce, il fabbricato in ampliamento, parzialmente in esercizio, sarebbe stato sprovvisto di autorizzazione antincendio, come risultava anche da un sopralluogo del 2017.
“In quel sopralluogo – continua Laricchia – era emerso che fossero da migliorare la segnaletica antincendio e l’illuminazione d’emergenza, oltre alla necessità d’ istituire un posto presidiato a cui doveva far capo il sistema d’allarme dell’impianto di rilevazione. Per questo la Asl di Lecce era tenuta ad eliminare le carenze riscontrate e a presentare, a lavori ultimati, una nuova Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA). A gennaio dello scorso anno – continua Laricchia –  l’ufficio tecnico comunale aveva notificato al sindaco un nuovo atto di chiusura del centro, perché non era pervenuta alcuna segnalazione Certificata di Agibilità in relazione al primo e secondo piano del Poliambulatorio. Nonostante le rassicurazioni della Asl ho continuato a chiedere spiegazioni, mentre Emiliano minimizzava la situazione accusandomi di fare allarmismo. Oggi leggiamo che sarebbero stati rilevati falsi per l’attestazione della fine dei lavori e anomalie per quello che riguarda l’impianto antincendio. Parliamo di una situazione che si trascina da troppo tempo. Ora anche la politica ha il dovere di fare chiarezza, per questo chiederò di audire l’assessore alla Sanità Lopalco e il dg della Asl di Lecce Rollo”.

3 Maggio 2021 0

Impianti eolici. Casili (M5S): “Limitare il consumo di suolo e favorire la produzione sostenibile”

Di Redazione

“Il Salento ha davanti a sé la grande sfida del recupero paesaggistico e agricolo, elementi portanti di un territorio devastato dal batterio Xylella. Non può permettersi l’insediamento di mega impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili, che toglierebbero ulteriore suolo alla riforestazione e alle attività agricole”.

26 Aprile 2021 0

Linee salentine FSE. Casili (M5S): “Importante accelerare la mobilità”

Di Redazione

“L’ammodernamento della rete dei trasporti sulle linee salentine delle Ferrovie Sud Est è un tema di cui parliamo già dalla scorsa legislatura e su cui c’è massimo interesse a tutti i livelli da parte del Movimento 5 Stelle. Oggi in Commissione abbiamo appreso dall’assessora Maurodinoia che in sede di Conferenza Stato – Regioni è stato approvato un piano di finanziamenti da 72 milioni di euro di cui 50 destinati all’elettrificazione della linea fino a Gagliano del Capo.

24 Aprile 2021 0

Donno (M5S): “A Galatina 260mila euro per opere di efficientamento energetico e sviluppo sostenibile”

Di Redazione

42 milioni di euro per i Comuni di tutta la Puglia. 13,5 milioni di euro per Lecce e Provincia. A Galatina, 260 mila euro. Sono le cifre destinate alle realtà locali grazie alla misura “Futuro in Comune” del progetto “Rigenera Italia” che finanzia le amministrazioni locali per opere di efficientamento energetico e sviluppo sostenibile. Il contributo, della meglio nota “Norma Fraccaro”, passa dai 500 milioni (già a disposizione dei comuni italiani) a 1 miliardo di euro per il 2021.

16 Aprile 2021 0

Donno (M5S): “A Galatina in arrivo un contributo di più di un milione e 300mila euro”

Di Redazione

“Per il 2021 e il 2022, i Comuni pugliesi che hanno deliberato la procedura di riequilibrio finanziario e che alla data di entrata in vigore della legge risultano avere il piano di riequilibrio approvato e in corso di attuazione riceveranno un totale di € 36.209.315. Nel dettaglio, nel biennio, i comuni pugliesi che riceveranno questi contributi sono: Andria 29.683.148,66; Foggia 381.954,42; Margherita di Savoia (BAT) 4.316.659,01; Sannicando di Bari 449.666; Lizzanello (LE) 55.198,16 e Galatina (LE) 1.322.689,07”. Ad annunciarlo il portavoce salentino alla Camera dei Deputati del M5S, Leonardo Donno.

27 Marzo 2021 0

Asfalto “saltato” e radici che “spuntano” su viale Don Bosco. Il consigliere Pulli chiede delle verifiche

Di Redazione

Si riaccendono i riflettori sul rifacimento di viale Don Bosco, strada di circa 400 metri che collegherà il Rione San Sebastiano alla tangenziale ovest e su cui si affacciano importanti infrastrutture della città quali la chiesa di San Sebastiano, l’asilo nido comunale “Gianni Rodari”, l’istituto “Laporta – Falcone&Borsellino” e il liceo classico “Pietro Colonna”.