Tag: m5s

13 Giugno 2021 0

Donno: “Per Galatina il M5S c’è ed è disponibile a patti su obiettivi chiari, ma mai a beceri compromessi”

Di Redazione

“C’è stato un tempo in cui la nostra città ricopriva un ruolo centrale nel Salento, protagonista nel campo dell’industria, dell’artigianato, della cultura, degli eventi e tanto altro. Le nostre attività, nonostante ci siano tanti validi imprenditori e concittadini capaci e coraggiosi, non sono valorizzate. Le nostre eccellenze e i nostri tesori ancor meno” – scrive Leonardo Donno, portavoce alla Camera dei deputati del M5S nella sua lettera aperta indirizzata ai cittadini di Galatina in vista delle prossime elezioni amministrative.

9 Maggio 2021 0

Inchiesta poliambulatorio di Martano, Laricchia (M5S): “Interrogazioni a Emiliano ma nessuna risposta”

Di Redazione

“Più volte negli scorsi anni sono intervenuta sui lavori di ampliamento del poliambulatorio di Martano, chiedendo verifiche sull’agibilità della struttura. Ho presentato anche un esposto in Procura, oltre che interrogazioni al Presidente Emiliano, nella scorsa legislatura anche assessore alla Sanità, cui non è mai pervenuta risposta. Oggi apprendo dell’inchiesta su quei lavori, costati 4 milioni di euro e del blitz della Guardia di Finanza nel poliambulatorio con l’esecuzione di due misure di custodia cautelare nei confronti di due dipendenti della Asl di Lecce. Ringrazio la magistratura per il lavoro che sta facendo e presenterò una richiesta di audizione per capire perché, nonostante le numerose segnalazioni, la vicenda sia sempre stata ignorata dalla Regione”. Così la consigliera del M5S Antonella Laricchia, che già nel luglio di due anni fa aveva segnalato che per il comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Lecce, il fabbricato in ampliamento, parzialmente in esercizio, sarebbe stato sprovvisto di autorizzazione antincendio, come risultava anche da un sopralluogo del 2017.
“In quel sopralluogo – continua Laricchia – era emerso che fossero da migliorare la segnaletica antincendio e l’illuminazione d’emergenza, oltre alla necessità d’ istituire un posto presidiato a cui doveva far capo il sistema d’allarme dell’impianto di rilevazione. Per questo la Asl di Lecce era tenuta ad eliminare le carenze riscontrate e a presentare, a lavori ultimati, una nuova Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA). A gennaio dello scorso anno – continua Laricchia –  l’ufficio tecnico comunale aveva notificato al sindaco un nuovo atto di chiusura del centro, perché non era pervenuta alcuna segnalazione Certificata di Agibilità in relazione al primo e secondo piano del Poliambulatorio. Nonostante le rassicurazioni della Asl ho continuato a chiedere spiegazioni, mentre Emiliano minimizzava la situazione accusandomi di fare allarmismo. Oggi leggiamo che sarebbero stati rilevati falsi per l’attestazione della fine dei lavori e anomalie per quello che riguarda l’impianto antincendio. Parliamo di una situazione che si trascina da troppo tempo. Ora anche la politica ha il dovere di fare chiarezza, per questo chiederò di audire l’assessore alla Sanità Lopalco e il dg della Asl di Lecce Rollo”.

3 Maggio 2021 0

Impianti eolici. Casili (M5S): “Limitare il consumo di suolo e favorire la produzione sostenibile”

Di Redazione

“Il Salento ha davanti a sé la grande sfida del recupero paesaggistico e agricolo, elementi portanti di un territorio devastato dal batterio Xylella. Non può permettersi l’insediamento di mega impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili, che toglierebbero ulteriore suolo alla riforestazione e alle attività agricole”.

26 Aprile 2021 0

Linee salentine FSE. Casili (M5S): “Importante accelerare la mobilità”

Di Redazione

“L’ammodernamento della rete dei trasporti sulle linee salentine delle Ferrovie Sud Est è un tema di cui parliamo già dalla scorsa legislatura e su cui c’è massimo interesse a tutti i livelli da parte del Movimento 5 Stelle. Oggi in Commissione abbiamo appreso dall’assessora Maurodinoia che in sede di Conferenza Stato – Regioni è stato approvato un piano di finanziamenti da 72 milioni di euro di cui 50 destinati all’elettrificazione della linea fino a Gagliano del Capo.

24 Aprile 2021 0

Donno (M5S): “A Galatina 260mila euro per opere di efficientamento energetico e sviluppo sostenibile”

Di Redazione

42 milioni di euro per i Comuni di tutta la Puglia. 13,5 milioni di euro per Lecce e Provincia. A Galatina, 260 mila euro. Sono le cifre destinate alle realtà locali grazie alla misura “Futuro in Comune” del progetto “Rigenera Italia” che finanzia le amministrazioni locali per opere di efficientamento energetico e sviluppo sostenibile. Il contributo, della meglio nota “Norma Fraccaro”, passa dai 500 milioni (già a disposizione dei comuni italiani) a 1 miliardo di euro per il 2021.

16 Aprile 2021 0

Donno (M5S): “A Galatina in arrivo un contributo di più di un milione e 300mila euro”

Di Redazione

“Per il 2021 e il 2022, i Comuni pugliesi che hanno deliberato la procedura di riequilibrio finanziario e che alla data di entrata in vigore della legge risultano avere il piano di riequilibrio approvato e in corso di attuazione riceveranno un totale di € 36.209.315. Nel dettaglio, nel biennio, i comuni pugliesi che riceveranno questi contributi sono: Andria 29.683.148,66; Foggia 381.954,42; Margherita di Savoia (BAT) 4.316.659,01; Sannicando di Bari 449.666; Lizzanello (LE) 55.198,16 e Galatina (LE) 1.322.689,07”. Ad annunciarlo il portavoce salentino alla Camera dei Deputati del M5S, Leonardo Donno.

27 Marzo 2021 0

Asfalto “saltato” e radici che “spuntano” su viale Don Bosco. Il consigliere Pulli chiede delle verifiche

Di Redazione

Si riaccendono i riflettori sul rifacimento di viale Don Bosco, strada di circa 400 metri che collegherà il Rione San Sebastiano alla tangenziale ovest e su cui si affacciano importanti infrastrutture della città quali la chiesa di San Sebastiano, l’asilo nido comunale “Gianni Rodari”, l’istituto “Laporta – Falcone&Borsellino” e il liceo classico “Pietro Colonna”.

8 Febbraio 2021 0

Terme di Santa Cesarea. Casili: “Necessario un tavolo tecnico”

Di Redazione

“Le Terme di Santa Cesarea sono un patrimonio della nostra regione, per questo va fatta chiarezza sul loro futuro ed è necessaria una programmazione per il loro rilancio. In audizione è emerso la necessità di assicurare liquidità alla società, dal momento che la situazione attuale mette a rischio parte degli stipendi ai dipendenti e i pagamenti ai fornitori, e la questione mai risolta della vendita del 50,4% delle quote della società ‘Terme S.p.a’, detenute dalla Regione Puglia”. Lo dichiara il consigliere regionale del M5S e vicepresidente del Consiglio regionale Cristian Casili.

19 Gennaio 2021 0

Viva (MRS): “Metropolitana di superficie, contenti di aver risvegliato dal torpore i Cinque Stelle”

Di Redazione

Ci fa piacere che sul tema trasporti in Salento, proprio dopo le nostre ultime sollecitazioni e manifestazioni, il Movimento Cinque Stelle, nella persona dell’On. Diego De Lorenzis, sia finalmente uscito da un letargo preoccupante. La vicenda relativa alla Metropolitana di superficie pare aver risvegliato dal torpore anche il Deputato vicepresidente della Commissione Trasporti alla Camera, che qui in Salento nessuno conosce per le sue battaglie a favore del territorio.

1 Gennaio 2021 0

M5S: “Il blocco delle trivellazioni fino a luglio 2021 è merito nostro”

Di Redazione

“Se nei mari pugliesi è stato bloccato qualsiasi tipo di prospezione e ricerca degli idrocarburi sulla terra e in mare fino a luglio del 2021 è merito del M5S. Grazie al lavoro dei nostri parlamentari due anni fa è stato ottenuto un risultato storico e ora si sta continuando a lavorare in questa direzione per bloccare definitivamente le trivellazioni.