Trasporto sociale. L’Assessore Palumbo replica alle dichiarazioni della consigliere Carrozzini

Trasporto sociale. L’Assessore Palumbo replica alle dichiarazioni della consigliere Carrozzini

5 Ottobre 2021 0 Di Redazione

“Riguardo alle dichiarazioni della consigliera Paola Carrozzini sul Trasporto Disabili, ritengo sia necessario fornire delle informazioni precise e aderenti alla realtà dei fatti – dichiara Antonio Palumbo, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Galatina – certamente non si può accusare questa Amministrazione Comunale e l’Assessorato alle Politiche Sociali di Galatina di ‘mancanza di vicinanza, apertura e solidarietà nei confronti di un certo tipo di utenza’”.

“Tra i numerosi impegni che l’Assessorato alle Politiche Sociali ha assunto, il trasporto sociale occupa un posto rilevante in quanto siamo consapevoli che questo servizio rappresenta un grande aiuto per le famiglie, già particolarmente impegnate nella loro funzione di caregivers – precisa il componente della Giunta di Palazzo Orsini – il servizio di trasporto sociale a favore delle persone con diverse abilità e a sostegno delle loro famiglie, viene svolto con modalità differenti a seconda degli obiettivi che si vogliono raggiungere. Per questo non si può parlare di ‘Trasporto disabili’ tout court ma di diverse tipologie di servizi di trasporto sociale. Da quando si è insediata, l’Amministrazione Amante ha attivato due servizi di trasporto sociale riservato a persone con diverse abilità che negli anni precedenti non venivano erogati: il Trasporto Sociale Riservato agli utenti dei Centri Diurni socio educativo e riabilitativo (art. 60, Reg. Reg. n. 4/2007) e il Trasporto Sociale riservato agli utenti dei Centri Sociali Polivalenti (art. 105, Reg. Reg. n. 4/2007)”.

L’Assessore Antonio Palumbo specifica la tipologia dei servizi di trasporto sociale riservato alle persone con diverse abilità. “Il primo servizio riguarda il trasporto giornaliero a/r dall’abitazione dell’utente ai due Centri operanti sul territorio. È effettuato con automezzi comunali o di cooperative, è garantito dal Comune ed è gratuito per gli utenti.  Dell’attivazione del servizio è stata data informativa dagli organi di stampa, dagli uffici e, ovviamente, dai Centri Diurni. Le famiglie che desiderano usufruire del servizio possono farne richiesta direttamente presso gli uffici dell’Assessorato alle politiche sociali o tramite le strutture; il secondo servizio riguarda il trasporto sociale riservato agli utenti dei due Centri sociali polivalenti (art. 105, Reg. Reg. n. 4/2007) che operano a Galatina. Tale servizio è in funzione dal 2019 e viene erogato con un automezzo comunale”.

“Durante tutti i trasporti è assicurata la presenza di personale beneficiario del Reddito di Dignità o del Reddito di Cittadinanza con funzioni di accompagnamento ed assistenza, che collabora con grande senso civico e disponibilità – aggiunge l’Assessore Antonio Palumbo – il servizio viene utilizzato anche per particolari esigenze di tipo sanitario, oltre che sociale, per persone con diverse abilità appartenenti a famiglie in gravi difficoltà economiche, per il trasporto presso il Centro riabilitativo della Asl. Questo servizio viene attivato nei casi in cui non può essere assicurato dalla Asl. Il servizio di trasporto sociale è messo a disposizione, inoltre, dei bambini e dei ragazzi con diverse abilità che frequentano la scuola d’infanzia e primaria in occasione di gite, visite guidate e altri spostamenti giornalieri. La scuola ne fa richiesta e l’Assessorato alle Politiche sociali mette a disposizione l’automezzo con autista ed accompagnatore. Quest’ultimo servizio veniva garantito già dalle precedenti Amministrazioni. Il Trasporto disabili verso il Centro riabilitativo della ASL di Galatina, consiste nel trasporto a/r dall’abitazione dell’utente al Centro e viene assicurato dalla Asl. Per quanto riguarda il trasporto degli utenti che frequentano Centri al di fuori del territorio comunale (‘La nostra Famiglia’ Lecce via per Arnesano, Centri diurni ‘Amici di Nico’ di Matino e di Lizzanello, Centri diurni dei Padri Trinitari di Gagliano del Capo, ecc.) l’Assessorato eroga contributi economici alle famiglie che ne fanno richiesta a parziale copertura delle spese. E’ stato fatto dalle precedenti amministrazioni e viene fatto tuttora. Il trasporto sociale si aggiunge ad una vasta gamma di servizi a sostegno dei cittadini con diverse abilità e delle loro famiglie realizzati nel Comune di Galatina”.

Sul fronte delle informazioni alle famiglie “l’impegno dell’Assessorato alle Politiche sociali – continua Palumbo – ha portato a realizzare in questi anni il sito internet (www.ambitozonagalatina.it), una pagina Facebook, la Carta dei Servizi Sociali e una nuova linea telefonica. Esiste, soprattutto, presso la sede dell’Assessorato, lo Sportello del Segretariato Sociale P.U.A. (Porta Unica di Accesso) al quale tutti i cittadini si possono rivolgere per avere, celermente, informazioni ed essere indirizzati agli uffici preposti. Lo sportello è aperto nei giorni di Lunedì, Martedì, Giovedì, Venerdì dalle 9:00 alle 12:00 e Martedì e Giovedì dalle 16:00 alle 18:00. Ovviamente, tutti i cittadini che lo desiderano hanno il diritto di rivolgersi direttamente all’Assessore al ramo e l’Assessore al ramo ha il dovere di ascoltarli cercando, insieme agli operatori, soluzioni ai loro problemi. Non è una questione di confidenza, né di amicizia né tantomeno di favoritismi. Semplicemente, è una delle componenti della funzione politica esercitata da un Assessore. Probabilmente, non è facile soddisfare le molteplici richieste d’aiuto, ma l’abnegazione che tutto il personale dei Servizi Sociali ha dimostrato e dimostra, soprattutto in questo difficile periodo di pandemia, ha permesso di essere vicini ai cittadini anche quando le circostanze hanno imposto distanze e chiusure. L’impegno dell’Assessorato a favore della disabilità è sempre stato molto intenso, così come la volontà di migliorare i servizi offerti, di individuare sempre nuove risorse economiche da destinare a questo scopo e di utilizzarle secondo criteri di efficienza ed efficacia”.