Turismo sostenibile: studenti tedeschi in visita nella Grecìa Salentina

Turismo sostenibile: studenti tedeschi in visita nella Grecìa Salentina

5 Agosto 2021 0 Di Redazione

Una rappresentanza di diciotto studenti di una Università di Monaco di Baviera ha fatto tappa nella Grecìa Salentina per studiare il turismo sostenibile e la promozione del territorio. Un’escursione in Puglia prevista nel programma del Master di Sostenibilità, frutto di una collaborazione tra la cattedra di Geografia economica dell’Università del Salento guidata dalla docente Anna Trono e da Jürgen Schmude del dipartimento di Geografia dell’Università tedesca Ludwig-Maximilians-Universität München.

Uno scambio di saperi scientifici e di competenze tra le due cattedre, che va avanti da diversi anni, con conoscenze, seminari e viaggi culturali reciproci che affronta diversi argomenti nel contesto della sostenibilità da una prospettiva della scienza regionale, della geografia agricola, della geografia industriale e della geografia del turismo o della geografia urbana.

La visita è incentrata sulla storia della regione ellenofona, la sua cultura, le tradizioni ed il suo mantenimento, con un focus sulla questione della valorizzazione della storia e della cultura per un turismo di successo e sostenibile.

Gli studenti si sono confrontati, imparando direttamente in loco, visitando le comunità selezionate ed ascoltando i relatori sono venuti a conoscenza di alcuni casi di studio, impegnandosi in discussioni con esperti dei comuni, stakeholder di DMO e altre istituzioni.

Il programma della giornata ha rispettato i seguenti step: 9.45 circa arrivo a Castrignano dei Greci. Breve visita al paese, incontro con Roberto Casaluci, sindaco e presidente dell’Unione dei Comuni della Grecìa Salentina. Durante l’incontro si è affrontato il tema della promozione turistica di Castrignano dei Greci e dei progetti e programmi messi in campo dalla Grecìa Salentina. Visita del centro contemporaneo Kora, di recente apertura al Castello baronale De Gualtieris, ed alla mostra di artisti internazionali Home Sveet Home.

Alle 12,30 circa: arrivo a Calimera, incontro con il Sindaco di Calimera Gianluca Tommasi con cui si è parlato del paese e delle politiche di promozione turistica. Visita al Museo Naturalistico e all’area dei boschi. Pranzo al sacco organizzato dagli studenti. Momento di pausa a Calimera con possibilità di gustare un ottimo gelato artigianale.

Alle 17.30 circa: arrivo a Melpignano. Incontro con il Sindaco di Melpignano Valentina Avantaggiato con la quale si parlerà delle politiche di promozione turistica di Melpignano, del fenomeno Notte della Taranta e degli eventi del calendario estivo 2021. Visita al complesso degli Agostiniani (presso il quale si svolge la Notte della Taranta), al Palazzo Marchesale di recente restauro e al giardino sensoriale del palazzo. Serata libera a Melpignano.

Il gruppo di studenti è affiancato dal prof Jürgen Schmude e da un suo assistente, dalla guida turistica e traduttrice Sofia Brunetta e da un giovane videomaker per video e foto ricordo dell’incontro.