“Afghanistan: quali diritti per le donne?”, se ne discute in un dibattito online

“Afghanistan: quali diritti per le donne?”, se ne discute in un dibattito online

19 Agosto 2021 0 Di Redazione

Dopo la caduta di Kabul e la conquista dell’Afghanistan da parte dei talebani, il futuro delle donne nel nuovo Emirato islamico è al centro dell’incontro online promosso dall’Ufficio della consigliera di Parità della Provincia di Lecce. L’appuntamento si terrà oggi, alle ore 19, sul profilo Facebook della consigliera di Parità Filomena (Mena) D’Antini, che introdurrà e modererà il dibattito.

L’incontro, aperto dal saluto del presidente della Provincia di Lecce Stefano Minerva, sarà animato dalle testimonianze di Marilù Lucrezio, inviata di guerra del Tg1, attualmente corrispondente Rai a Bruxelles e Chiara Giannini, giornalista e e inviata di guerra del Giornale. Interverranno Fiammetta Perrone, vicepresidente nazionale Fidapa e Teresa Chianella, presidente della Commissione Pari opportunità provinciale. La scrittrice Nadia Marra, infine, leggerà la poesia “Pace sono”.

“Le donne afghane hanno raggiunto gli stessi diritti dell’uomo dal 26 gennaio 2004, rifacendosi alla Costituzione del 1964. Dopo la caduta del regime, i diritti delle donne sono tornati a fiorire. Ora che i talebani hanno completato la conquista dell’Afghanistan, non può esserci un ritorno al Medioevo”, dichiara la consigliera di Parità della Provincia di Lecce Filomena D’Antini, che nei giorni scorsi ha anche lanciato l’hashtag #iostoconledonneafgane.