Bando ristori, il Gruppo ‘Con Emiliano’: “Dal consigliere Pagliaro polemica pretestuosa”

Bando ristori, il Gruppo ‘Con Emiliano’: “Dal consigliere Pagliaro polemica pretestuosa”

18 Febbraio 2021 0 Di Redazione

“Mi pare quantomeno pretestuosa – sostiene il consigliere regionale, Alessandro Delli Noci assessore allo Sviluppo economico – la polemica del consigliere Pagliaro, che distorce un’informazione molto chiara, quella relativa ai ristori destinati alle imprese che sono state costrette a rimanere chiuse nella settimana tra l’8 e il 14 dicembre 2020, con l’estensione della zona arancione a 20 Comuni delle province di Foggia, Barletta-Andria-Trani e di Bari.“Siamo ovviamente coscienti del fatto che questa pandemia abbia messo in serie difficoltà molti settori industriali e attività commerciali dell’intera Puglia – scrivono Alessandro Delli Noci e Gianfranco Lopane del gruppo ‘Con Emiliano’ – E proprio per questo come Regione stiamo cercando da una parte di essere al fianco di coloro che vivono un fermo o un rallentamento della propria attività, favorendo anche la proficua collaborazione tra enti, e dell’altra di programmare politiche di sviluppo che, attraverso una serie di incentivi, sostengano gli investimenti delle imprese.
La presa di posizione di Pagliaro sul bando ristori è dunque solo una polemica sterile che non fa bene al nostro territorio, perché accentua ed esaspera una situazione di disperazione di cui ci stiamo già facendo carico, anche senza le sue strumentalizzazioni. La politica regionale – aggiunge il capogruppo Gianfranco Lopane – non si divida sulle scelte di campanile che non fanno altro che alimentare la situazione di frustrazione generata dalla pandemia. La misura è stata tarata fin dal principio sull’estensione della zona arancione in quei territori. Noi dobbiamo solo far in modo che questi ristori arrivino il più presto possibile, senza ulteriori polemiche che fanno solo male alla Puglia”.