“Lontani dalle idee di Emiliano e Mellone”. Il PD di Noha prende le distanze dal presidente regionale

“Lontani dalle idee di Emiliano e Mellone”. Il PD di Noha prende le distanze dal presidente regionale

11 Agosto 2021 0 Di Redazione

Il Circolo del Partito Democratico di Noha prende le distanze dalle ultime dichiarazioni del Presidente della Giunta Regionale Michele Emiliano con cui ha espresso sostegno al candidato Sindaco del Comune di Nardò Pippi Mellone, esponente della destra neretina.

Una presa di posizione nettamente contraria quella dichiarata dal segretario del circolo PD Michele Scalese che, con non imbarazzo, spiega che “soprattutto nell’odierno scenario sociopolitico, è utile tracciare una decisa linea di confine tra destra e sinistra, contrastando per questo un pensiero nazionalpopolare di quanti sfruttano il nostro partito per un proprio tornaconto, mancando di rispetto ai tanti militanti che combattono quotidianamente il pensiero di una destra populista e priva di valore morale. Se così non fosse si darebbe vita ad una classe politica annacquata e prostituita intellettualmente a qualsivoglia linea di pensiero”.

Una presa di posizione dura e netta quella del circolo del Partito Democratico alla luce degli ultimi avvenimenti che confermano il sostegno del presidente Emiliano al candidato Mellone in corsa per la riconferma a primo cittadino di Nardò.

“Rinnoviamo vicinanza e solidarietà al candidato sindaco del PD Carlo Falangone ribandendo a lui e al circolo di Nardò l’appoggio fattivo in vista della prossima tornata elettorale – dichiara il segretario Michele Scalese – è opportuno ribadire come le nostre idee di buona prassi politica siano ben lontane da quelle manifestate dal candidato Mellone e di conseguenza dal Presidente Emiliano. Idee, le sue, che destano imbarazzo per chi opera ogni giorno fra le schiere di un partito come il PD che continua a trainare la politica attuale in uno scenario in cui la discriminazione, la ghettizzazione e l’offesa dell’uomo sono i capisaldi della destra estremista”.