Quattro consiglieri di minoranza chiedono le dimissioni dell’addetto stampa del Sindaco

Quattro consiglieri di minoranza chiedono le dimissioni dell’addetto stampa del Sindaco

1 Febbraio 2021 0 Di Redazione

Un post pubblicato su un profilo Facebook diventa oggetto di una forte polemica che vede quattro consiglieri di minoranza chiedere a gran voce, a difesa del consigliere De Paolis, le dimissioni dell’addetto stampa del Sindaco Marcello Amante.

“Il post apparso su Facebook, dopo il Consiglio Comunale del 26 gennaio 2021, recita così: ‘Io ho un sogno. Il prossimo Sindaco di Galatina deve essere lui’ (1). Non sappiamo sinceramente come definire questo messaggio affidato alla corrente tumultuosa dei social network e quando lo abbiamo letto, abbiamo pensato che le parole appartenessero a un attento conoscitore delle aule consiliari – dichiarano gli esponenti di minoranza Paola Carrozzini, Giampiero De Pascalis, Paolo Pulli e Peppino Spoti – Guardando con attenzione il nome dell’autore, un qualche dubbio sul vero significato dello scritto è sorto spontaneamente: Marco De Matteis scrive liberamente come qualunque altra persona nella propria pagina Facebook oppure nel ruolo di ‘addetto stampa del Sindaco’? (2). Allora forse supporre che siano in atto delle manovre per sondare future alleanze. Oppure scrive con il cappello del militante politico? (3) Non è che, per caso, la granitica (uhm) maggioranza inizi a mostrare sbandate alle ultime curve alla ricerca di un nuovo candidato per le amministrative del 2022?”.

L’interpretazione data dai quattro consiglieri di opposizione propende, invece, verso un’altra soluzione: “E’ tutta una burla, un modo leggero per canzonare un membro della nostra comunità cittadina, un collega e amico di tutta la minoranza. Il fatto è che nessuna di queste interpretazioni può essere autentica perché, bontà sua, l’autore non ha ritenuto di prendere una posizione chiara e inequivocabile, ma al contrario ha voluto lasciare tutti nel dubbio senza assumersi nessuna responsabilità”.

Ora, i consiglieri Paola Carrozzini, Giampiero De Pascalis, Paolo Pulli e Peppino Spoti si rivolgono direttamente al primo cittadino Marcello Amante: “Chi invece non può lasciarci nel dubbio è il sig. Sindaco. Pretendiamo, come esponenti della minoranza, che il sig. Sindaco assuma su di se la responsabilità di dissociarsi dal suo addetto stampa e ne revochi l’incarico, incarico a qualsiasi titolo sia svolto. Certi che sappia dimostrare la sua imparzialità ed esercitare il ruolo di garanzia a tutela di tutti ma soprattutto del buon nome dell’istituzione che pro tempore amministra, aspettiamo una sua risoluta azione”.

 

(1)https://www.facebook.com/1300240639/videos/10225030279086401/

(2)https://www.galatina.it/lufficio-stampa-di-marcello-amante-e-quello-del-comune-di-galatina

(3)https://www.inondazioni.it/politica/provincia/7363-il-primo-congresso-di-andare-oltre-galatina-riconferma-coordinatore-pierantonio-de-matteis