Una prima affascinante per “I Concerti del Chiostro”. Il duo Musica Nuda ammalia la platea

Una prima affascinante per “I Concerti del Chiostro”. Il duo Musica Nuda ammalia la platea

20 Agosto 2021 0 Di Redazione

Una serata di musica e cultura. L’arte che abbraccia le melodie dolci ed accattivanti. Questa è stata la prima serata della XXI edizione de I Concerti del Chiostro, svoltasi in Piazzetta Galluccio, a Galatina, davanti alla presenza di oltre quattrocento persone e delle autorità locali.

Il concerto inaugurale, presentato dal giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno Antonio Liguori, ha visto protagonista il duo Musica Nuda, composto da Ferruccio Spinetti al contrabasso e dalla voce forte e dolce al tempo stesso della cantante Petra Magoni. Insieme hanno ammaliato la platea, l’hanno fatta cantare ed ascoltare in religioso silenzio la loro musica, attraverso la riproduzione dei brani di artisti di fama nazionale ed internazionale, come De Andrè e Gloria Gaynor.

La voce rock di Petra ha incontrato il tocco jazz di Ferruccio. Una coppia che attira sempre centinaia di spettatori.

Ad aprire la serata sono stati due giovani artisti salentini: la cantautrice Cristiana Verardo e Giovanni Chirico (sax). I due hanno riscosso uno scroscio di applausi, al termine di un concentrato di sentimento amore e passione per la musica.

Durante i saluti iniziali, è stato invitato sul palco il direttore artistico de I Concerti del Chiostro, Luigi Fracasso: “La storia de I Concerti del Chiostro è fatta di oltre ventuno anni di sacrifici. Devo ringraziare i miei collaboratori per la riuscita di questa edizione”.

Il prossimo appuntamento è fissato per il 2 settembre, alle ore 21, sempre a Galatina, dove si esibirà la pianista Ilia Kim.