Sì al marchio collettivo per i servizi e prodotti pugliesi

Sì al marchio collettivo per i servizi e prodotti pugliesi

13 Maggio 2021 0 Di Redazione

“Con il via libera da parte della Giunta della Regione Puglia al percorso di registrazione del marchio collettivo regionale si compie un fondamentale passo in avanti a favore della tutela, dello sviluppo e del marketing del nostro territorio e della valorizzazione della Puglia sui mercati nazionali e internazionali”. E’ quanto sottolinea in una nota il Consigliere regionale, Gianni Stea assessore regionale al Personale.
“L’obiettivo condiviso – continua Stea – è di dare supporto alle nostre imprese, piccole, medie e grandi che siano anche attraverso l’identificazione dei prodotti e servizi ed essere sempre in prima linea nelle azioni a tutela di quel “marchio di fabbrica” che è ormai noto e apprezzato in tutto il mondo per le qualità esclusive, rappresentando il migliore biglietto da visita per una Terra laboriosa e per le aziende che svolgono la propria attività con passione, trasparenza e rigoroso rispetto delle norme. Un patrimonio da preservare fatto di conoscenze, competenze e abilità di imprenditori, maestranze e operatori, quali testimoni di una cultura e di un’identità, di una memoria e di una scuola secolare”.