Tag: fotovoltaico

11 Giugno 2021 0

Stop della Regione a fotovoltaico in Salento. Pagliaro (LPD): “Questo no rafforza nostra battaglia”

Di Redazione

“Lo stop della Regione ad un impianto fotovoltaico da 5 megawatt di potenza nelle campagne di Salice Salentino contrappone un macigno all’avanzata dei giganti delle rinnovabili in Salento. La mega installazione, che aveva ottenuto la Via ad agosto scorso, non s’ha da fare. Quindi, c’è spazio per alzare le barricate contro questa vera e propria invasione, che combattiamo da sempre in difesa del territorio” – dichiara il consigliere regionale Paolo Pagliaro, capogruppo de ‘La Puglia Domani’.

1 Febbraio 2021 0

Pagliaro (MRS): “Ancora fotovoltaico, chiediamo uno stop a tutte le nuove autorizzazioni”

Di Redazione

Le notizie su un altro eventuale impianto fotovoltaico nella campagne salentine confermano i nostri timori e rafforzano le nostre convinzioni: serve un’azione forte ed efficace per fermare il proliferare dei pannelli nei nostri campi. Il Salento e la Puglia, come abbiamo sottolineato nei giorni scorsi, durante l’audizione in Regione, hanno già dato e bisogna fare fronte comune per evitare altri scempi.

27 Gennaio 2021 0

Pagliaro (LPD): “La Puglia ha già dato. Fronte comune contro fotovoltaico ed eolico selvaggio”

Di Redazione

“A conclusione della lunga audizione in Commissione Ambiente, che ho promosso insieme a molti colleghi consiglieri per chiedere alla Regione di bloccare l’offensiva delle multinazionali delle rinnovabili, esprimo soddisfazione per l’ampia partecipazione e condivisione di una linea comune: salvaguardare la bellezza del paesaggio e dire basta allo sfruttamento del suolo della Puglia, della Daunia e del Salento”. A dichiararlo è il consigliere regionale Paolo Pagliaro, capogruppo La Puglia Domani e presidente Movimento Regione Salento.

17 Gennaio 2021 0

Al Bano ad audizione del consigliere Pagliaro su fotovoltaico ed eolico selvaggio

Di Redazione

“Sono felice che anche Al Bano, insieme a tanti nomi illustri del mondo politico, accademico, produttivo e ambientalista pugliese e salentino, abbia voluto aderire alla mia iniziativa di richiedere un’audizione in Commissione Ambiente, per imporre uno stop alla proliferazione selvaggia d’impianti per la produzione di energia cosiddetta ‘pulita’, che stanno deturpando e snaturando il nostro paesaggio”.